L’intelligenza artificiale spiegata coi fumetti: un progetto CNR e AIxIA

Un fumetto del 2020 traduce in modo accessibile la complessità dell’Intelligenza Artificiale

Adattamento da un articolo di Edge

L’intelligenza artificiale spiegata coi fumetti: è “La seduta di N3well”, un progetto di CNR e AIxIA che prova a trattare in modo semplice e accessibile i temi complessi e variopinti offerti dall’Intelligenza Artificiale.

Intelligenza Artificiale: buona o cattiva?

L’intelligenza artificiale è da considerarsi buona o cattiva? C’è da preoccuparsi per i suoi effetti sulla società e sulla vita delle persone che ne fanno parte? Sono alcune delle domande cui prova a dare una risposta “La seduta di N3well”, il fumetto pubblicato in “Comics & Science“, rivista di CNR Edizioni, e realizzato con il contributo dell’Associazione AIxIA , che mira a divulgare i temi collegati all’intelligenza artificiale e al loro impatto sulle persone e sulla società a un pubblico quanto più possibile ampio.

La seduta di N3well” nasce anche con l’intento di far capire come sull’IA ricadano moltissime preoccupazioni sul futuro della società e dell’approccio etico a questa tecnologia, ma come non sempre queste preoccupazioni siano rivolte nella giusta direzione.

La collana “Comics & Science” CNR Edizioni

Comics&Science è una collana diretta da Andrea Plazzi e Roberto Natalini, edita da Cnr Edizioni, la sezione editoria dell’Unità comunicazione e relazioni con il pubblico del Cnr. In questa collana si incontrano scienza e intrattenimento, nella convinzione che entrambi costituiscano momenti formativi importanti per la crescita dell’individuo e del cittadino.

L’intelligenza artificiale in “La seduta di N3well”

Pubblicato nel 2020 nella collana Comics&Science edita da Cnr Edizioni, “La seduta di N3well” è il fumetto scientifico di Diego Cajelli e Andrea Scoppetta, realizzato dall‘AIxIA, l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale, e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, che narra della storia, dello sviluppo e delle prospettive dell’intelligenza artificiale.

La seduta di N3well” segue le vicende del primo robot dotato di un’intelligenza artificiale “vera” in grado di interagire in maniera naturale con gli esseri umani e di uno psicologo incaricato di risolvere i suoi problemi.

Un robot in preda ad un attacco di panico e sull’orlo del mental break-down: è questo il volto che assume l’Intelligenza Artificiale ne La seduta di N3well, il fumetto scientifico di Diego Cajelli e Andrea Scoppetta, realizzato dall‘AIxIA, Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale, e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche. Il volume, che si inserisce nella collana Comics&Science, edita da CNR Edizioni, è scaricabile gratuitamente, dal sito dell’Associazione, fino al 15 dicembre, nella duplice versione italiana e inglese.

Protagonista della storia N3well, un robot in crisi costretto a rivolgersi ad uno psicologo perché incolpato dalla gente di tutti i guai del mondo. Su di lui infatti ricadono le preoccupazioni delle persone relative alla privacy, al possibile impiego a scopo bellico dell’IA e alla perdita di posti di lavoro a causa di un uso massivo di questi mezzi. Uno stato che genera in N3well un profondo malessere.

Il valore della metafora

“Il racconto è chiaramente una metafora dell’errata percezione dell’IA. Siamo abituati ad accusare le macchine di eventuali effetti distopici, quando in realtà tutto dipende da noi e dagli obiettivi verso cui indirizziamo la tecnologia”, ha dichiarato al riguardo Piero Poccianti, presidente di AIxIA. “Se impieghiamo l’IA per alimentare un modello socio-economico superato e vizioso otterremo risultati negativi. Se, al contrario, la adottiamo a favore del benessere dei cittadini e della sostenibilità ambientale, sarà un inestimabile valore aggiunto.”

È sicuramente difficile condensare in poche pagine il dibattito su un tema cosi complesso, scientificamente e culturalmente, e cosi dibattuto. Appare però ugualmente necessario soffermarsi maggiormente su cosa succede quando, come afferma Poccianti, l’IA “viene usata per “alimentare un modello socio-economico superato e vizioso” per capire come superarlo. L’idea del fumetto è sicuramente apprezzabile e ci si augura che questa stessa iniziativa, e molte altre, possano trovare presto vita. 

Dove trovare “La seduta di N3well”

È possibile scaricare il numero di “Comics & Science” in cui il fumetto è pubblicato in forma gratuita fino al 15 dicembre 2021, sia in italiano che in inglese: per farlo è possibile registrarsi a questo indirizzo.

A noi è piaciuto; ci permettiamo di aggiungere solo una nota: ci piacerebbe che nuove puntate, o nuovi racconti, valorizzassero maggiormente anche la rappresentanza, importante, di genere: sicuramente i personaggi potrebbero articolarsi meglio se assecondassero una realtà che è fatta anche di ricercatrici, professoresse, coder, eroine e molto, molto altro oltre ai tradizionali ruoli di segretaria, giornalista e madre che pure compaiono in questo racconto. L’impegno di Maker Faire Rome per l’inclusione delle bambine e delle ragazze nei percorsi educativi STEM è da sempre molto forte.


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter:ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy