candida alla Call for Makers il tuo progetto per la disabilità

La grande novità 2021: sarà il pubblico a selezionare i progetti finalisti della sfida alla disabilità

 

Dal 2016, Make to Care di Sanofi promuove tutte le forme di innovazione che sono in grado di rispondere alle esigenze quotidiane di chi vive con una disabilità, dei loro familiari e dei loro caregiver. Lo fa valorizzando idee uniche e non convenzionali, che favoriscono una migliore qualità di vita o una maggiore inclusione di chi vive una disabilità. Idee che spesso provengono proprio da “pazienti-innovatori” che, grazie alla propria esperienza, sono capaci di guidare la ricerca di soluzioni dirompenti e concrete.

Make to Care: la collaborazione con Maker Faire Rome

Nata dalla stretta collaborazione con Maker Faire Rome – The European Edition, e giunta alla sua sesta edizione, Make to Care non muta quest’anno il suo spirito ma spinge l’acceleratore sul coinvolgimento del pubblico, consapevole di quanto l’interesse per l’innovazione possa avvicinare un pubblico più ampio al tema della disabilità.

Partecipano a Make to Care, infatti, tutti i progetti presentati attraverso la Call for Makers di Maker Faire Rome il cui oggetto sia un prodotto/servizio pensato per le persone disabili o per chi li affianca/assiste.

La grande novità 2021: il pubblico protagonista della selezione dei progetti

Una prima rosa di progetti verrà scremata dagli esperti di Maker Faire Rome – The European Edition tra tutti i progetti candidati alla sezione “Salute e qualità della vita” della Call for makers.

Successivamente, dall’8 al 10 ottobre 2021, attraverso un voto online, il pubblico di Maker Faire Rome – makers, innovatori e appassionati di innovazione, pazienti, caregiver e professionisti del mondo della salute, studenti, docenti, ricercatori, startup, imprenditori  – potrà decidere la short list dei finalisti.

Sarà poi il Comitato di valutazione presieduto da Francesca Pasinelli, Direttore Generale di Fondazione Telethon a scegliere i due progetti vincitori 2021 e ad annunciarli in diretta streaming in occasione della Cerimonia ufficiale di premiazione, prevista per il 27 ottobre 2021, in modalità “phygital” e della quale daremo informazioni nelle prossime settimane.  

“Credo che Make to Care rappresenti oggi un progetto unico nel suo genere, capace di incarnare l’impegno e i valori che come azienda mettiamo in campo ogni giorno per migliorare la qualità di vita di tante persone e delle loro famiglie attraverso terapie, servizi, attività di sensibilizzazione sulle patologie e sull’inclusione sociale di chi vive un percorso di cura, di malattia o di disabilità. Rappresenta un 

modello vincente di collaborazione tra l’azienda, gli interlocutori più diversi e la società tutta” commenta Marcello Cattani, Presidente e Amministratore Delegato di Sanofi.

Una mission, tanti partner di valore

Make to Care porta avanti da anni un progetto di ricerca sull’open innovation e sulla manifattura digitale in ambito healthcare che nasce e si sviluppa anche fuori da ospedali, centri di ricerca, università ed è guidata da nuovi soggetti: startup ma anche pazienti-innovatori che spesso collaborano con maker e fablab.

Questa attività conta sulla collaborazione con Polifactory, il maker-space del Politecnico di Milano e sul supporto di Fondazione Politecnico di Milano e di ART-ER, Società Consortile dell’Emilia-Romagna per l’innovazione, l’attrattività e l’internazionalizzazione della Regione.

Si confermano al fianco del Progetto, oltre a Maker Faire Rome, anche Venture Factory e Arrow Electronics Italia, rispettivamente Investing Partner e Technology Platform Partner che danno supporto e consulenza ai progetti in concorso, valutandone anche la scalabilità; Bugnion S.p.A. e l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa che mettono a disposizione le proprie competenze a beneficio di vincitori e finalisti.

Si unisce quest’anno Smau Milano che promuoverà Make To Care in ambito imprenditoriale, vale a dire tra le tante realtà medie e piccole che nel nostro Paese lavorano con passione ed energia per rilanciare l’economia italiana e il l’innovazione Made In Italy.

L’ecosistema Make to Care è stato mappato da Polifactory su designhealthcareinnovation.it

Il promotore: Sanofi

Sanofi aiuta le persone nelle loro sfide di salute. Siamo una società farmaceutica globale focalizzata sulla salute delle persone. Preveniamo le malattie con i vaccini, forniamo trattamenti innovativi per combattere il dolore e alleviare la sofferenza. Siamo accanto alle malattie rare così come ai milioni di persone con condizioni croniche.

Con oltre 100.000 persone in 100 Paesi, Sanofi trasforma l’innovazione scientifica in soluzioni di salute in tutto il mondo.

Pronto a candidarti? 

Tutte le informazioni e il regolamento sono disponibili su maketocare.it e sulla pagina di Maker Faire Rome dedicata 

 


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy