Re:Make the world together: l’Opening Conference di Maker Faire Rome 2020

“Together”: due ore di storie di innovazione e speranza, dalla voce di speaker internazionali di grande rilievo

 

Si apre il 10 dicembre l’ottava edizione della più grande Maker Faire d’Europa: quella di Roma.

L’apertura sarà, come sempre, un vero e proprio spettacolo: due ore di storie di innovazione raccontate da speaker internazionali di grande rilievo. Si parlerà di robotica, educazione, arte, moda, scienza, alimentazione e agricoltura, ambiente e, naturalmente, salute, e di come processi e soluzioni innovative stiano ridefinendo tutti questi ambiti come li conosciamo e ne stiano riscrivendo la storia tra contaminazioni ed esplorazioni in campi nuovi e inimmaginabili.

E se è innegabile che le energie messe in campo durante questo anno cosi complesso e imprevedibile – e le scoperte, le ricerche, le invenzioni che lo stanno caratterizzando – avranno comunque il loro spazio sul main stage di Maker Faire Rome 2020, è anche vero che questo accadrà con lo spirito che distingue sempre i talk di Maker Faire Rome (e tutta la manifestazione, in verità): quello dell’ottimismo, che non è  “sognare” un futuro migliore ma, piuttosto, consapevolezza che possiamo “costruirlo”, in pieno stile maker.

 

 

RE: MAKE THE WORLD TOGETHER

 

Questo difficile 2020 può anche averci costretto a molte rinunce ma ci ha messo davanti a sfide nuove e inedite. Da quest’anno, vogliamo uscire con una nuova consapevolezza di che cosa significhi “collaborazione”. E’ vero per tutti ma lo è ancora di più per il mondo dei maker, degli innovatori, di quanti trasformano le loro idee (qualche volta, i loro sogni) in progetti reali.

Maker Faire Rome 2020un’edizione davvero speciale, tutta digitale – comincerà proprio da qui. Nomi famosi e meno famosi del mondo dell’innovazione condivideranno con noi i loro sogni, i loro progetti e, soprattutto, come vedono il futuro. 

In un viaggio di due ore da Standford al Kenya, passeremo dalla robotica all’intelligenza artificiale, dalla moda e dal design, all’economia circolare e alla sostenibilità. Un viaggio che si soffermerà anche a raccontare quanto i maker siano stati presenti e di supporto durante la pandemia con la loro abnegazione, la loro voglia di fare e la loro creatività. Tante idee da mettere in circolo, con quello spirito maker che ci ha sempre animato.

Chiunque potrà collegarsi gratuitamente con lo smartphone, il tablet, il pc ovunque si trovi. Perdere la prossimità fisica che Maker Faire Rome ci assicurava, in questo caso, non significa allontanarsi ma abbattere le distanze.

Gli ospiti e i relatori

Oussama Khatib e Bernie Roth da Standford, ci condurranno nel mondo della robotica, del making e del design. Con Anouk Wipprecht ci addentreremo nel fashion tech e nel wearable technologies e con Barbara Caputo approfondiremo i temi dell’intelligenza artificiale. Con Jeffery D. Sachs dalla Columbia University, invece, esploreremo scenari di sviluppo sostenibile. 

 

Ci sarà uno spazio speciale sotto il titolo “Maker’s Response” dedicato alle esperienze di maker italiani, africani e statunitensi in questi mesi di pandemia: invenzioni e servizi per affrontare la malattia e supportare i sistemi sanitari e di sicurezza nel contrasto alla pandemia. Buone idee, insomma, trasformate in soluzioni proprio dove e quando ce n’è più bisogno. E come sempre, a dare avvio al nostro viaggio ci sarà Massimo Banzi, founder di Arduino.

Interverranno, inoltre:

  • Luigi DI MAIO – Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
  • Gaetano MANFREDI – Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica
  • Enrico BASSI – Coordinatore – Opendot Fab Lab
  • Guy CAVALCANTI – Fondatore e Co-direttore esecutivo – Open Source Medical Supplies
  • Antonio COSIMATI – Maker
  • Martina FERRACANE – Makers Sicilia
  • Cristian FRACASSI – CEO – Isinnova
  • June MADETE – Ingegnere biomedico, ricercatore in bioingegneria e docente senior – Kenyatta University, Nairobi, Kenya
  • Davide MARIANI – Co-Fondatore e Maker – Studio T5
  • Fidel Makatia OMUSILIBWA- Studente di Bsc Ingegneria Elettrica ed Elettronica – Kenyatta University, Nairobi, Kenya
  • Francesca ZARRI – DirettoreTechnology, R&D & Digital – Eni

 

Come seguire la Opening Conference di Maker Faire Rome 2020

 

La Opening Conference di Maker Faire Rome 2020 si svolgerà interamente online, in diretta su www.makerfairerome.eu il 10 dicembre.
La diretta video partirà dalle 17.45

La partecipazione, come anche a tutta l’intera manifestazione, è gratuita.

 

UNTIL WE MEET AGAIN ❤️


Maker Faire Rome The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD TECHNICAL PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy