ricrea ovunque le condizioni per coltivare piante, ortaggi e frutta!

 

 

Si sente parlare sempre più spesso di coltura idroponica, cioè dell’insieme dei metodi che consentono di coltivare piante anche senza che si disponga del suolo o di grandi spazi appositi. Un’innovazione che da un lato permette di ottimizzare la produzione di ortaggi e frutta, e dall’altro consente di creare aree verdi anche dove sarebbe impensabile, come ad esempio sui tetti dei palazzi di città.

Ma c’è un altro vantaggio legato a questo modo di coltivare: la possibilità di portare avanti la coltura idroponica in casa. Ognuno, infatti, può avere il suo “orto” personale con gli strumenti adatti. L’apparato elettronico di cui stiamo per parlarvi è proprio destinato alla crescita di piante in questo modo. Si chiama BioPile NANO ed è frutto di una start-up italiana della Provincia di Frosinone. Vediamo nel dettaglio cosa è in grado di fare.

BioPile NANO (foto: biopile.co)
BioPile NANO (foto: biopile.co)

BioPile è assemblabile in verticale. Alla sua base possono essere poste varie celle di coltivazione, mentre al suo interno ospita varie tipologie di semi, innestati in cialde flessibili e acquistabili separatamente. 

Il tutto è controllato da un software che gestisce le varie funzioni meccaniche, chimiche e fisiche necessarie a ricreare il microclima favorevole affinché le piante crescano. Chi lo usa dovrà solo caricare 16 litri d’acqua all’inizio di ogni ciclo, in un serbatoio apposito alla base dell’apparecchio. Da lì, un sistema di pompe e ossigenatori porterà il liquido a semi e radici, distinguendo ogni tipo diverso di specie vegetale. Il dispositivo è infatti così intelligente da essere in grado di modulare e ricreare le singole condizioni adatte alla crescita di ogni pianta, gestendo anche luce e ventilazione.

Insomma: BioPile NANO è davvero, come indicano i suoi creatori, “il più piccolo giardino al mondo”, un sistema pratico, innovativo e green per produrre piante e ortaggi ovunque e in ogni momento.

 

foto: publicdomainpictures
foto: publicdomainpictures

Questo progetto, insieme ad altre innovazioni votate al green e alle coltivazioni alternative,  sarà presente a Maker Faire Rome – the European Edition 2019, la fiera dell’innovazione che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre alla Fiera di Roma.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy