Tickets coming soon
An event powered by
Cerca
Close this search box.

E-Round, la rotatoria intelligente per illuminare strade adiacenti e piste ciclabili

Presentata a Maker Faire Rome 2016, E-Round è la rotatoria stradale di Rithema in grado di produrre e convertire energia elettrica per l’illuminazione stradale 

 

 

Una nuova idea di mobilità urbana, sempre più vicina al concetto di “smart city” e sensibile al futuro delle nostre città: E-Round è una rotatoria stradale intelligente capace di convertire tre fonti naturali – eolica, solare e piovana –  in energia elettrica necessaria per l’illuminazione stradale, grazie a pannelli fotovoltaici presenti su appositi anelli e ad una pala eolica ad asse verticale. 

Inoltre, parte dell’energia accumulata può essere utilizzata per alimentare le colonnine di ricarica delle automobili elettriche, per l’illuminazione di piste ciclabili e per l’alimentazione delle pompe di irrigazione presenti lungo le fioriere.

 

E-Round, la rotatoria intelligente di Rithema presentata a Maker Faire Rome 2016.
Fonte: Rithema.it

 

Come funziona E-Round 

 

E-Round sfrutta l’acqua piovana come refrigerante per dar via ad un processo termoelettrico. La rotatoria presenta, infatti, degli anelli termoelettrici che sfruttano la differenza di temperatura tra l’ambiente ed un serbatoio di accumulo dell’acqua piovana per produrre energia. 

Il primo strato è costituito da un anello trasparente che protegge gli anelli sottostanti dalla pioggia fredda, facendo passare indisturbata la luce solare. La pioggia può così scivolare giù sul dissipatore senza toccare l’anello nero.

Il secondo strato è costituito dall’anello nero, che ha il compito di riscaldarsi assimilando sia la luce solare che la temperatura ambiente.

Le celle di Peltier (utilizzate tramite effetto Seebeck) sono posizionate tra l’anello nero ed il dissipatore e convertono lo scompenso termico in energia elettrica. La loro connessione, in serie o in parallelo, permette il raggiungimento della potenza desiderata. L’acqua piovana, inoltre, viene accumulata all’interno di una vasca presente sotto la rotatoria e consente l’irrigazione delle piante nelle ore notturne. Le pompe saranno sempre alimentate grazie all’energia prodotta da E-Round.

 

Sostenibilità e versatilità: E-Round è per tutti

 

Non solo intelligente ma anche estremamente versatile, E-Round, grazie al suo plurimo potenziale di produzione, si adatta a qualsiasi condizione meteorologica. L’energia prodotta dalle diverse fonti viene gestita in maniera intelligente da un apposito circuito elettronico progettato e prodotto da Rithema e può essere sia accumulata che distribuita direttamente. 

E i vantaggi in termini di risparmio di C02, sicurezza (l’illuminazione garantita del manto stradale è, con E – Round, esente da possibili black out), energia, irrigazione (in maniera automatica delle fioriere lungo le strade) e anche di design sono notevoli.

 

Scopri E-Round in questo video. Ulteriori dettagli qui.

 

 

Rithema, l’azienda smart che “vive per R – innovare” e da sempre amica di Maker Faire Rome 

 

Nata nel 2015 da un’idea di Alfonso Coppola Rithema (il cui nome è l’acronimo di quello di alcuni degli scienziati che ne hanno ispirato l’anima e la mission, da Archimede a Hertz, da Einstein a Tesla) è una startup italiana specializzata nello sviluppo di progetti ad alto contenuto innovativo, con l’obiettivo di migliorare la sostenibilità della vita quotidiana e portare nuove soluzioni nelle case e nelle città, inserendo tecnologie green nei processi tradizionali così da agevolare la nascita di smart home e smart city.

Dopo aver presentato E – Round nel 2016, Rithema è tornata a Maker Faire Rome nel 2022 con  Komposta, una cappa per cucine innovativa in grado di essiccare gli alimenti e trasformare gli scarti di frutta e verdura in compost, grazie al calore proveniente dal piano cottura.

Un progetto nato per rispondere a due principali problematiche, da una parte la gestione dei rifiuti organici e dall’altra l’efficientamento energetico dell’ambiente domestico, grazie al quale Rithema si è aggiudicata la Menzione Speciale Antonietta Boselli, assegnata dall’Associazione Assoutenti, all’ultima edizione di MakeITCircular, il contest di Maker Faire Rome in collaborazione con le Associazioni dei consumatori del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti  che promuove la Carta del Consumo Circolare e i valori del riciclo, riuso e della co – progettazione.

Qui tutti i vincitori dell’edizione 2022. 

 

Komposta, la cappa da cucina smart tra i vincitori dell’ultima edizione di MakeITCircular di Maker Faire Rome

 


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma, si impegna fin dalla sua prima edizione a rendere l’innovazione accessibile e fruibile, offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, PMI e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere la propria attività, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.