Maker Faire Rome 2021, i progetti protagonisti | Sally PQ-1, il satellite fatto in casa

Sally PQ-1 è il primo prototipo di satellite formato pocketqube ideato e realizzato in casa, basato su arduino con strutture interne stampate 3d, con on board computer e pcb strutturali esterni. Pocketcube indica una tipologia di satellite miniaturizzato usato per le ricerche nello spazio, che occupa un volume di circa 5 cm³, pesa non più di 250 grammi e generalmente utilizza per la propria elettronica componenti elettronici commerciali pronti all’uso.

Sally PQ-1 è un progetto sviluppato da Davide Petenzi. «Sono un fattorino porta pizze di 37 anni – si racconta – da tutta la vita sono appassionato di innovazione, elettronica esplorazione dello spazio e computer. Ho realizzato in casa un mini fablab con 3 stampanti 3D e mi piacerebbe condividere queste mie passioni e i miei progetti con quanta più gente possibile». Sally PQ-1 è stato tra i progetti protagonisti alla nona edizione di Maker Faire Rome 2021, area Fabrication. 

Mi presento sono Sally PQ-1

Sally PQ-1 è un prototipo di satellite formato pocketqube ideato e realizzato in casa.

 

fonti: makerfairerome.eu

foto di copertina: makerfairerome.eu

 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben nove edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse