messA a punto una tecnica che “taglia & incolla” il DNA

Queste “forbici genetiche” permetteranno di intervenire sul DNA, aprendo la strada a terapie prima impossibili

 

L’annuncio dei vincitori dei premi Nobel rappresenta ogni anno il momento più atteso da scienziati e ricercatori di tutto il mondo, ma anche dalla società civile internazionale, che confida pienamente nella scienza e nella sua capacità di migliorare la qualità della vita delle persone e del Pianeta.

La vittoria del Nobel per la Chimica di quest’anno ha suscitato particolare attenzione anche da parte dei non addetti ai lavori perché arrivata per ricerche e studi che interessano il Dna, materia da sempre di grande fascinazione, e per l’immediata comprensione degli impatti che questa scoperta è in grado di generare.

Scientists Emmanuelle Charpentier (France) and Jennifer Anne Doudna (US) winner of the 2020 Nobel Chemistry Prize
Scientists Emmanuelle Charpentier (France) and Jennifer Anne Doudna (US) winner of the 2020 Nobel Chemistry Prize

Le due vincitrici – la biochimica francese Emmanuelle Charpentier e la chimica americana Jennifer Anne Doudna – hanno infatti messo a punto una tecnica che “taglia & incolla” il Dna. Le due scienziate hanno, in pratica, inventato “le forbici genetiche” che permettono di intervenire sul Dna e consentono terapie un tempo impossibili. Le implicazioni di questa scoperta sono enormi.

Un “bisturi” molecolare

La tecnica sviluppata dalle due scienziate vincitrici può essere utilizzata come uno strumento di altissima precisione (forse addirittura più simile a un bisturi che a delle forbici) per modificare l’informazione genetica (Dna) di animali, piante e microrganismi. “C’è un enorme potere in questo strumento genetico“, ha detto il presidente del Comitato Nobel per la Chimica, Claes Gustafsson. “Non ha soltanto rivoluzionato la ricerca di base, ma – ha aggiunto – ha portato a mettere a punto colture innovative e portato a nuovi trattamenti medici“.

Charpentier & Doudna, Nobel per la Chimica 2020
Emmanuelle Charpentier (France) and Jennifer Anne Doudna (US) winner of the 2020 Nobel Chemistry Prize, here in a photo from 2015, when receiving another award in Spain (ph. Miguel RIOPA / AFP)

Prima condivisione del premio tra due scienziate

Per la prima volta nella storia dei Nobel dedicati alla scienza, sono due scienziate a condividere il premio più ambito al mondo. Emmanuelle Charpentier e Jennifer Anne Doudna condividendo quest’anno il Nobel per la Chimica marcano anche questo punto. Dalla sua istituzione nel 1901, infatti, il Nobel per la Chimica è già stato assegnato ad altre cinque scienziate ma sempre in modalità individuale. Una conferma ulteriore dell’importanza del modello collaborativo della ricerca.

 

Sergio Pistoi, divulgatore scientifico
Sergio Pistoi, divulgatore scientifico

Potremo riscrivere i geni direttamente nell’organismo vivente

Abbiamo chiesto a Sergio Pistoi, divulgatore scientifico, di spiegarci in maggior dettaglio in cosa consiste questa scoperta e cosa rappresenta. In questo video, Pistoi spiega con grande semplicità e con estrema chiarezza come funziona Crispr-Cas9 – questo il nome della tecnica messa a punto dalle due scienziate.

 


 

Se stai sperimentando, progettando, portando avanti ricerche – sia in autonomia che per la tua Università – candidati a Maker Faire Rome: la Call for Makers e la Call for Universities e Research Institutes sono aperte fino al 15 di ottobre!

Se il tuo progetto sarà selezionato, potrai presentarlo a un amplissimo pubblico interessato a conoscerlo.

I progetti selezionati per le Call, qualora di oggetto affine, partecipano anche ai contest di #MakerFaireRome, tra i quali ti segnaliamo MaketoCare su disabilità, inclusione, salute e qualità della vita, e Design4Parents, per soluzioni dedicate alla neo-genitorialità.

 

Maker Faire Rome The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy