In arrivo i famosi pneumatici airless, senza camera d’aria e a prova di foratura.

Il prototipo è stato presentato allo scorso Consumer Electronics Show 2020 (CES) di Las Vegas e ora è già pronto a debuttare sulle biciclette, per poi passare alle auto e quindi ai veicoli commerciali.

La tecnologia dei pneumatici airless Bridgestone presenta un’esclusiva struttura dei raggi progettata per supportare il peso di un veicolo, eliminando efficacemente la necessità di riempire periodicamente gli pneumatici con aria.

Nel 2013, Bridgestone ha presentato il suo pneumatico non pneumatico di seconda generazione senza aria con capacità di carico migliorate, design ecologico e prestazioni di guida.

Attualmente, la maggior parte dei pneumatici airless sul mercato sono realizzati in gomma piena o plastica. Carrelli da golf, rimorchi e tosaerba sono alcuni esempi di questi pneumatici utilizzati in applicazioni commerciali.

BRIDGESTONE PARLA ITALIANO

C’è tanto “Made in Italy” in questa nuova tecnologia visto che Bridgestone Italia è la sede di coordinamento di Bridgestone South Region, una delle 6 regioni commerciali in cui sono raggruppate le società europee del gruppo Bridgestone. L’Italia ospita uno stabilimento di produzione di pneumatici a Bari e un Centro di Ricerca & Sviluppo e una pista di collaudo (EUPG) a Roma presso  Castel Romano, uno dei pochi centri di questo genere in tutto il mondo per un totale di 1.300 persone e, anche grazie a loro, i pneumatici airless saranno realtà.

VANTAGGI DEGLI PNEUMATICI AIRLESS PER AUTO

Con i pneumatici airless, non devi mai preoccuparti che i tuoi pneumatici perdano perché non hanno perdite d’aria.

EMISSIONI DI CO2 RIDOTTE

Semplificando la struttura di questo pneumatico, Bridgestone è stata in grado di ridurre al minimo la perdita di energia. Di conseguenza, questi pneumatici contribuiscono alla riduzione delle emissioni di CO2.

ECO-CONSAPEVOLE

Il concept di pneumatico airless è una delle iniziative volte alla visione a lungo termine di Bridgestone dell’uso di materiali sostenibili. I materiali utilizzati nello pneumatico sono riciclabili, contribuendo a un uso efficiente delle risorse. Nessuna parte di uno pneumatico non pneumatico deve mai finire nella spazzatura: tutti i pneumatici vengono prima riciclati e poi rimodellati in fabbrica.

IL FUTURO

Bridgestone ritiene di raggiungere presto un equilibrio con l’ambiente e di poter continuare a offrire prodotti interessanti e sempre all’avanguardia.

Hai nel cassetto un progetto simile?  Candidalo a Maker Faire Rome: la Call for Makers è aperta, potresti presentare il tuo lavoro a un amplissimo pubblico interessato a conoscerlo!


 

Maker Faire Rome The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD TECHNICAL PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy