Espositori 2016


Troopy
Troopy

Troopy

Troopy è un robot umanoide Open Source a grandezza naturale, totalmente funzionale costruito dal nostro studente Dimitris Chatzis.
Il quindicenne Dimitris faceva parte di InMoov, un progetto open source condotto dallo scultore e designer francese Gael Langevin. InMoov è un progetto
personale di Gael, iniziato nel gennaio 2012 come la prima mano protesica Open Source, che ha portato a progetti come Bionico, E-Nable e molti altri.
InMoov è un progetto basato sulla condivisione e la comunità; è concepito come una piattaforma di sviluppo per Università, laboratori, hobbisti ma prima di tutto per i
Makers.
Troopy è il primo robot a grandezza naturale stampato con stampante 3D. E' stato stampato esclusivamente dalla stampante 3D di Dimitris ed è composto da 475 pezzi, 30 servomotori, 2 altoparlanti, xbox-kinect, web-cam HD, due microcontroller "Arduino" e molto altro. Non si è trattato di un hobby del weekend. Ci è voluto un intero anno di duro lavoro sistematico e quotidiano, più di un chilometro di plastica ABS e oltre 1400 ore di stampa, assemblaggio e sperimentazione.
Troopy ha molte delle caratteristiche impressionanti che ci si aspetta di vedere in un robot a grandezza naturale. Può muovere la testa e gli occhi autonomamente, ha
cinque DOF (Degrees of freedom) in ogni braccio e sedici in ogni mano. DOF è un termine dell'ingegneria meccanica usato per descrivere la variazione del movimento, e la maggior parte delle braccia dei robot umanoidi ha tra i cinque e i sette DOF.
Questo tipo di flessibilità permette al robot umanoide di muoversi più o meno come un essere umano. Oltre ad avere le sembianze e a muoversi come un umano, Troopy
non solo parla fluentemente inglese, ma può anche cantare.
Tutto questo è possibile con MyRobotLab. Questo programma può essere eseguito su un computer ausiliario e comunicare e controllare il robot. Utilizza fondamentalmente la comunicazione seriale per mocrocontroller Arduino. Il programma di funzionamento del robot viene caricato nel microcontroller Arduino utilizzando il linguaggio di programmazione python, che consiste in migliaia di singoli ordini creati da uno sviluppatore, per dare a Troopy la possibilità di eseguire uno specifico
movimento-processo, comportamento, una parola o una combinazione di questi, per imitare i movimenti umani complessi.
Il progetto è completato con la parte inferiore, gambe che assomigliano a quelle degli Storm-troopers di Star Wars.
Greece


Troopy

5th General Lyceum of Kavala-Greece

Studente - Maker: Dimitris Chatzis
Docente di Biologia: Christoforos Makris
Docente di Fisica: Ioannis Nikolaidis
Co-direttore scolastico: Konstantinos Papanikolaou


  B18 (pav. 9) - 5th General Lyceum Of Kavala - Kavala (Grecia)
 2016

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04