Espositori 2016


Wenda - expanding the wine experience
Wenda - expanding the wine experience

Wenda - expanding the wine experience

WENDA nasce dal desiderio ideale, espresso da diversi attori del mercato vitivinicolo, di proteggere, accompagnare e raccontare il cammino che conduce i vini dalla vigna sino alla degustazione.
Perché? Spesso il consumatore beve un vino che è differente da quello prodotto, ma non ha gli strumenti per capirne il motivo, nonostante gli sforzi economici dei produttori e dell’intera filiera; ciò può essere causato da errata conservazione, contraffazione e mancanza di informazioni relativi a quella bottiglia.

Wenda s.r.l. ha diverse soluzioni nel suo portafoglio, l'innovazione più importante:
Un dispositivo IoT (patent pending) attaccato alle bottiglie registra temperatura, inclinazione e raggi UV ai quali è sottoposta la bottiglia stessa, tutti parametri fondamentali per la giusta conservazione di un vino; una porzione superiore che copre il tappo, impedisce azioni di refilling ed infine se il device viene tolto, il sistema lo rileva, quindi funge da anti contraffazione. La App tramite tecnologia NFC elabora questa mole di dati mostrando grafici a chi scansiona il dispositivo, assieme a contenuti di storytelling e marketing caricati e gestiti direttamente dalla piattaforma da chi la ha in gestione, dove può vedere anche i dati monitorati, sapendo perciò come la sua bottiglia è stata trattata durante la filiera.
Differenti soluzioni configurabili.

Vantaggi per il cliente?
- Protezione del brand
- Valorizzazione e gestione della filiera
- Big data
- Fedeltà del consumatore
Italy


Wenda - expanding the wine experience

Antonio Catapano, Mattia Nanetti, Guido Rossi, Anna Chiara Forni

Il senso globale del progetto viene trovato cominciando a coinvolgere nel programma di sviluppo tecnici esperti e maturi, informatici tanto maturi e navigati quanto al passo con la modernità e le sue espressioni, giovanissimi ragazzi in gamba ancora all’università ma con l’occhio proiettato al loro futuro professionale, i loro attenti ed illuminati docenti e le loro lungimiranti facoltà universitarie, altre startup di giovani con idee brillanti in termini di comunicazione multimediale e immagine, società di marketing agroalimentare, architetti, aziende di design, costruttori di apparati elettronici, esperti di brevetti; in definitiva chiunque abbia buone idee e competenze complementari, voglia mettersi volentieri e laboriosamente in gioco, e condivida un sano spirito di gruppo.
WENDA è per le bottiglie di vino, espressione del più importante ed esclusivo Made in Italy.


  A20 (pav. 6) - Antonio Catapano, Mattia Nanetti, Guido Rossi, Anna Chiara Forni
 2016

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04