Espositori 2016


Robot Spazzaneve controllato con controller Playstation e Smart Phone

Robot Spazzaneve controllato con controller Playstation e Smart Phone

La parte meccanica del robot è costituita da un telaio che supporta la pala motorizzata (che può essere sollevata e spostata a destra e sinistra) e il sistema di trazione: motori elettrici, ruote e cingoli.
Il movimento dello spazzaneve è garantito da quattro ruote per carrelli, dotate di pneumatici e hub con cuscinetto e pneumatico con diametro esterno di 26 cm e circa 8,5 cm di larghezza. Facilmente disponibili in molti centri fai da te, queste ruote sono in grado di sopportare (singolarmente) un peso di 150 kg, per un totale di 600 kg, molto più di quello che ci serve per il nostro robot. Per gli assi ruote abbiamo usato delle barre filettate con 16 mm di diametro, lunghe 63 cm, fatte passare attraverso a dei supporti di alluminio.
La parte meccanica più complessa è il supporto della pala e del suo meccanismo. Per realizzare la pala abbiamo usato una lamiera di acciaio rettangolare 650 × 250 mm, spessore 2 mm, che poi abbiamo leggermente curvato.
Lo shield montato su Arduino è in grado di controllare i tre attuatori lineari che gestiscono il movimento della pala, mentre lo shield PS2SHIELD permette di interfacciarsi con con il controller della PlayStation 2 (PS2); quest'ultimo richiede il ricevitore radio a 2,4 GHz per l'invio / ricezione di comandi.
L'alimentazione è costituita da una serie di due batterie al piombo da 12 V 7,2 Ah. Con i 12 volt, alimentiamo Arduino e gli shield e gli attuatori lineari.
La tensione di 24 volt è utilizzata per alimentare i due motori per la trazione del robot, tramite un'apposito driver interfacciato con Arduino e utilizzando solo quattro I / O digitali (2 PWM) per scegliere la direzione di rotazione e la velocità dei motori.
Oltre al driver dei motori, i 24 volt sono utilizzati anche per alimentare il proiettore a LED.
Italy


Robot Spazzaneve controllato con controller Playstation e Smart Phone

Vittorio Loschiavo

Vittorio Loschiavo, nato a Busto Arsizio in provincia di Varese, diplomato in elettronica ha da sempre avuto la passione per l'astronomia, l'aereonautica, la robotica , l'archeologia e l'elettronica. Lavora presso una delle più importanti aziende di elettronica d'Italia.


  C29 (pav. 5) - Vittorio Loschiavo
 2016

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04