Espositori 2016


"#theartoflight"

Il progetto “#theartoflight” consiste nella progettazione - non ancora conclusa perché in continuo aggiornamento - di lanterne, utilizzando come forma ricorrente una geometria spiraloide.
Questo studio è atto a trovare e studiare nuovi modi di vedere/proiettare luce naturale, in questo caso data dalla candela che viene posizionata all'interno delle lanterne.
I suddetti prodotti sono stati creati tramite stampante 3d come monoblocco e alcuni sono stati prodotti facendo esperimenti di ottimizzazione della stampa tramite Gcode, codice informatico generato da alcuni programmi open-source studiati apposta per l’elaborazione dei dati da inviare alle stampanti.
Per ora sono state stampate quattro lanterne, con forma spiraloide ricorrente ma texture/materiali diverse/i e, quindi, con proiezione luminosa differente.
Italy



Leonardo Notaro

Leonardo Notaro si è diplomato nel liceo artistico ex "Roma 2" (ora Enzo Rossi) nel 2010 e nello stesso anno si è iscritto alla Facoltà di Architettura (Università di Roma La Sapienza) nel Cdl di Disegno Industriale, laureandosi nel Dicembre del 2013.
Nei cinque mesi successivi alla sua laurea, Leonardo ha cominciato a progettare e a produrre oggetti di design per suo diletto.
A Maggio del 2014 incomincia a lavorare per "Studio Sclavi", uno studio di architettura e design che lavora tutt'oggi esclusivamente per BVLGARI, brand d'alta gioielleria noto a livello internazionale.
Nel frattempo Leonardo ha continuato ad essere personalmente attivo a livello progettuale, partecipando alla Maker Faire Rome 2015 insieme al laboratorio di facoltà (dove ha lavorato per ben quattro anni e che tutt'ora continua a dare il suo contributo per alcune macchine presenti nel posto), esponendo un intarsio di ben 4m x 0.75m (produzione resa possibile grazie ad un plotter da taglio che il laboratorio di facoltà possiede).
Nell'anno successivo si è attivato anche in campo grafico, il quale gli ha permesso di crearsi un'identità professionale, ora nota come "LNgraphics", creando;
1) una pagina facebook, in cui condivide le grafiche che "progetta" e che crea.
2) un profilo Instagram, in cui pubblica anche lavori fatti tramite stampa 3d e design personale vario.


  D21 (pav. 10) - Leonardo Notaro
 2016

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04