Espositori 2016


Gioco della cartotecnica

Gioco della cartotecnica

Il gioco della cartotecnica è un progetto nato in collaborazione con il Consorzio Comiero per il reciclo di carta e cartone e Roland DG. Grazie a un mobile costruito in cartone reciclato, del materiale conduttivo applicato al cartone e un plotter da taglio Roland, si ricrea il lavoro di una cartotecnica permettendo a bambini e ragazzi di comprendere una delle fasi del ciclo del riciclo: si sceglie l’oggetto che si desidera e la “cartotecnica” lo prepara fustellando un foglio di carta e lo consegna pronto da montare.
Dentro il mobile vi è un plotter da taglio Roland pilotato, attraverso un lavoro di hacking, con una RaspberryPI, mentre il cartone è reso sensibile al tocco grazie ad un sensore capacitivo gestito da Arduino Genuino.
Italy


Gioco della cartotecnica

Mirco Piccin, Matteo Ferrario, Turi Virgillito

Mirco è uno sviluppatore e a volte gioca a fare l'interaction designer; Matteo e Turi son due architetti con sede a Milano!


  D28 (pav. 9) - FabLab Castelfranco Veneto
 2016

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04