Espositori 2018


Sintetizzatore Braille

Magari nelle giornate di tutti i giorni non ci accorgiamo di quanto si interagisce con le altre persone e sarebbe molto difficile, per noi, immaginare di non avere vista e orecchie per capire se una persona ci stesse parlando. Sono barriere contro il quale alcune persone si scontrano tutto il giorno e non parliamo di un centinaio di persone ma ben 189 mila solo in Italia. Quando abbiamo sentito questi dati abbiamo pensato che la nostra idea potesse essere davvero utile a queste persone.
Abbiamo dunque creato un sistema che comprende un'applicazione e un display braille. Insieme riescono a comprendere un discorso e trascriverlo in un testo braille leggibile attraverso il tatto.

Per ottenere questo risultato ci siamo affidati principalmente a due tecnologie: il sintetizzatore vocale di Google e la tecnologia degli attuatori piezoelettrici per la movimentazione dei pin che compongono il braille.

Google fornisce un servizio di dettatura su tutti i nostri telefoni che si appoggia ai loro algoritmi per elaborare un segnale audio e trascriverlo in testo. Proprio questa tecnologia è stata incorporata nella nostra applicazione e svolge la parte interpretativa del sistema.

Il Braille è un alfabeto composto da “pallini” in rilievo racchiusi in un quadrato da 2x4 (o 2x3 in altri casi). Questi “pallini” (che chiameremo pin) alzati in certe combinazioni firmano un codice a qui si associa una lettera.
Dato che lo scopo era tenere le dimensioni più piccole possibili abbiamo usato degli attuatori piezoelettrici per muovere i pin a nostro piacere. Nel nostro caso questa tecnologia permette la massima compattezza e velocità.

Il tutto è tenuto insieme da una stampa 3D che costituisce la struttura del progetto. Al suo interno troviamo una scheda PCB stampata per fotoincisione che assicura un cablaggio solido e meno ingombrante. Mentre l’applicazione è collegata al dispositivo tramite Bluetooth

Italy


Sintetizzatore Braille

ITS Meccatronico Veneto

We started in five but now only 2 of us carry on our idea

Giovanni Della Piana: mechanical technician, 21
Matteo Ballan: Software developer, 21


  B11 (pav. 9) - ITS Academy Meccatronico Veneto - sede di Vicenza
 2018

Back
 
Dati aggiornati il 19/10/2021 - 16.19.56