La creatività in 3D printing. I progetti dei maker alla Maker Faire Rome 2021

DALLA MOTOCICLETTA CREATA IN GIARDINO AL MINI SATELLITE FATTO IN CASA. LA FANTASIA NON HA LIMITI CON UNA STAMPANTE 3D

 

Una piccola selezione dei progetti scelti dalla Call for Makers

 

Un po’ scienziati, un po’ inventori, un po’ smanettoni, anche hobbisti, appassionati tutti, indipendentemente dalle sigle con cui li vogliamo chiamare, sono maker e la stampa 3D è un po’ l’origine delle cose. O meglio. È stato il primo passo con cui molti hanno iniziato a muoversi in questa nuova dimensione della creatività. Quella che vi proponiamo è una prima piccola e tutt’altro che esaustiva selezione dei progetti “selezionati” dalla Call for Makers e dedicati alla stampa 3D. Alla Maker Faire Rome 2021, all’ombra del Gazometro, ne troverete tantissimi altri.

Moto stampata in 3D

“Il mio obiettivo è creare un veicolo elettrico stampato in 3D, personalizzabile e riproducibile da tutti”. Parola di Federico Rodighiero, 25 anni, laureato in Ingegneria: alla Maker Faire Rome 2021 quest’anno porterà la sua Moto stampata in 3D. “Il mio progetto è nato cercando di unire la mia passione per la tecnologia (stampa 3D,elettronica, ingegneria) con quella del mondo dell’automotive. Ci lavoro ormai da diversi anni e sono arrivato alla costruzione di un prototipo funzionante al 100%”.

La Sapienza Aerospace Student Association

Il Sapienza Aerospace Student Association è una libera associazione di persone creata per promuovere la cultura aerospaziale, ed in particolare delimitare un luogo di discussione su tematiche scientifiche, ingegneristiche e tecnologiche, rendere l’offerta didattica più coinvolgente e facilitare e promuovere l’ingresso nel mondo del lavoro. Per portare avanti questi obiettivi, l’Associazione organizza e promuove anche conferenze scientifiche, pubblicazioni di articoli, workshop, progetti, laboratori, competizioni inter universitarie.

Solleva il tuo divano con la voce

Claudio Cagnazzi, executive project manager nel settore delle TLC, ma anche inventore e “brevettatore” (come si definisce) sarà tra i maker protagonisti alla Maker Faire Rome 2021. Il suo kit SOF’up permette in un secondo di sollevare arredi pesanti come poltrone, divani, divani letto “il tutto – spiega – tramite un comando vocale grazie, ad esempio, a piattaforme quali Alexa, Google Assistant, app apposite installate sul proprio smartphone o smartwatch, interruttore fisico e telecomando RF. Basterà installare il kit sotto all’arredo, configurare una sola volta l’app sul proprio device e comandare il tutto con la voce o con un dito…in un secondo”.

Digital Made

La Fondazione Mondo Digitale supporta la trasformazione digitale della moda, per sviluppare nuovi profili professionali ed educare alla bellezza anche con le nuove tecnologie. Durante la Maker Faire Rome verranno presentati i 25 progetti selezionati nella terza edizione del contest Digital Made, for young fashion talents. Alla Maker Faire Rome alcuni degli abiti esposti saranno raccontati dai designers, tra cui i vincitori del contest che presenteranno e racconteranno i loro progetti. Contestualmente gli esperti della Fondazione Mondo Digitale organizzeranno delle esercitazioni live Do it yourself su tecnologie indossabili, tinture naturali e stampa 3D su tessuto. 

Camera liberi tutti

Nata dal bisogno di sopperire alla carenza di strutture sufficientemente inclusive, Camera Libera Tutti è una chiamata alle idee per progettare soluzioni di arredo, dispositivi e sistemi per l’adeguamento delle camere presenti all’interno di strutture ricettive e turistiche. Camera Libera Tutti nasce da una collaborazione tra FabLab Parma e ANMIC Parma, associazione impegnata a promuovere azioni volte a garantire la dignità e la qualità della vita delle persone con disabilità, contro ogni forma di pregiudizio e discriminazione e secondo i principi della Costituzione. ll Welcome Kit creato dal team, è costituito da dieci oggetti indispensabili che, seppur apparentemente semplici, aumentano in modo importante la qualità di un soggiorno aperto a tutti, abbattendo le differenze tra gli alloggi adibiti in maniera esclusiva dalle persone disabili e quelli destinati a turisti normodotati.

Swimable

Un device per facilitare l’approccio agli sport acquatici ai bambini con difficoltà a camminare. Questo è Swimable, il progetto di Piera Losciale, volontaria e-Nable Italia, studentessa di Design Industriale al Politecnico di Bari e di e-Nable Italia, comunità di volontari che mette a disposizione le proprie capacità di stampa 3D per creare device gratuiti a basso costo per bambini e adulti.

Sapienza Technology Team 

Grazie al suo Rover, il Sapienza Technology Team è pronto per l’esplorazione spaziale che parteciperà alla European Rover Challenge 2022, una competizione di spazio e robotica. Il STT è un team studentesco universitario che si occupa di progettare e costruire sistemi robotici simili a quelli usati per l’esplorazione spaziale. “Ogni componente fisica è stata realizzata da noi. La parte software usa tecniche di machine learning e computer vision programmate in Python. Abbiamo lavorato su tre robot negli anni passati, ed ora stiamo costruendo quello più ambizioso”.

Scuderia Tor Vergata

Scuderia Tor Vergata è il Team Formula SAE ufficiale dell’Università di Roma Tor Vergata. Fondata nel 2006, negli anni la Scuderia è stata gestita da centinaia di studenti con un obiettivo comune, quello di condividere e applicare le conoscenze tecniche e teoriche apprese durante gli studi in un progetto stimolante. Sarà tra i protagonisti della Maker Faire Rome 2021.

Sally PQ-1 , il primo satellite fatto in casa

Sally PQ-1 è un prototipo di satellite formato pocket, ideato e realizzato in casa, basato su arduino con strutture interne stampate in 3D, con on board computer e pcb strutturali esterni. A svilupparlo Davide Petenzi “un fattorino portapizze di 37 anni, da tutta la vita appassionato di innovazione, elettronica esplorazione dello spazio e computer. Ho realizzato in casa un mini fablab con 3 stampanti 3d e mi piacerebbe condividere queste mie passioni e i miei progetti con quanta più gente possibile”.

 

fonti: makerfairerome.eu

foto di copertina: makerfairerome.eu

 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy