Fast Forward I The Future In The Making, via a Maker Faire Rome 2021

Maker, designer, imprenditori, attivisti, innovatori, cittadini, alla prova per plasmare il futuro

 

Banner Opening conference

 

Si apre il 7 ottobre la nona edizione della più grande Maker Faire d’Europa: quella di Roma

 

La Opening Conference, che apre anche questa edizione e segna il tono e il ritmo della manifestazione, ospita personalità prestigiose di livello internazionale che, dal suo palco, ci mostrano scenari futuri da molteplici temi di interesse. Si parlerà di robotica, educazione, arte, moda, scienza, alimentazione e agricoltura, ambiente, salute, e di come processi e soluzioni innovative stiano ridefinendo tutti questi ambiti come li conosciamo e ne stiano riscrivendo la storia tra contaminazioni ed esplorazioni in campi nuovi e inimmaginabili.

Maker Faire Rome ha l’obiettivo di puntare i riflettori su centinaia di idee e progetti innovativi provenienti da tutto il mondo e di far scoprire ai visitatori un futuro niente affatto lontano. L’obiettivo principale è sensibilizzare un vasto pubblico, non solo professionale, alla cultura della trasformazione abilitata dal digitale.

Maker Faire Rome – The European Edition è l’evento in cui tutti possono vivere in prima persona la trasformazione digitale che sta cambiando il modo in cui creiamo e viviamo, e sentirsene parte.

 

Fast Forward I The Future In The Making

 

Il tema di quest’anno è Fast Forward I The Future In The Making: il riconoscimento di circostanze che hanno accelerato cambiamenti lungamente dovuti e la celebrazione di quella capacità di “fare” che ha reso possibile gestire l’incertezza di questi interminabili mesi dall’inizio della pandemia.

Un tema che trova nel design il turbine di trasformazione sociale, l’infrastruttura fondante di un nuovo vivere individuale e collettivo tra fisico e digitale, “che ha la capacità di dare senso, significato, ragione di esistere alle cose”.

Le pandemie generano innovazione, ma sono anche estremamente difficili da navigare. Come possiamo noi, maker, designer, imprenditori, attivisti, innovatori, cittadini, avere un ruolo nel plasmare il futuro?

 

Gli ospiti e i loro temi

 

HIROAKI KITANO I SONY

Inspirational speech. Così sarà l’intervento di Hiroaki Kitano, Presidente e CEO di Sony Computer Science Laboratories, Inc. e Vice Presidente Esecutivo di Sony Corporation. Un discorso ispiratore, che darà il tono all’intera Opening. arlerà dell’Agenda Globale, di come tutti possano contribuire e giocare un ruolo da protagonisti e di come come Sony e CSL stiano lavorando per permettere sia alle organizzazioni che alle persone di raggiungere questi risultati e attraverso quali ricerche e progetti.

 

LEGGI ANCHE: ​​SONY CSL A MAKER FAIRE ROME 2021

 

 

Azada Barakzai | Digital Citizen Fund, Afghan Dreamers

 

Enrico Bassi I Co-founder e coordinatore di OpenDot

Presenterà 10 progetti in 10 minuti di Girls in STEM

 

Sofia Crespo I Artist

Sofia Crespo realizza lavori digitali e virtuali attraverso reti neurali artificiali. Il suo progetto si intitola “Artificial Natural History” e fonde il desiderio di classificare gli organismi attraverso “il vero progetto rinascimentale dell’umanesimo“, formando una serie distorta di creature immaginarie che richiedono un nuovo set di classificazioni biologiche.

 

Leonardo Durante I Finalista Global Teacher Prize

Durante ci racconterà la sua esperienza di unico docente italiano finalista al prestigioso Global Teacher Prize.

 

Tommaso Ghidini | Responsabile della divisione Strutture, Meccanismi e Materiali dell’ESA (European Space Agency, Agenzia Spaziale Europea)

Il suo straordinario lavoro si concentra sugli aspetti che caratterizzano gli studi relativi alla salute “per lo spazio”, quindi per la vita degli astronauti durante le missioni, e quelli che riguardano la salute “dallo spazio”, progetti sui quali lavora l’ESA, a protezione della vita sulla nostra Terra.

 

Nir Goldstein | Good Food Institute 

 

Mahbooba Islami | Digital Citizen Fund I Afghan Dreamers

 

Steven Jepeal | Allium Engineering 

 

Michelle Johnson I I-Rim

 

Daniele Lago I Lago Design

La flessibilità piena del lavoro e degli spazi in Italia. Questo il tema dello speech di Daniele Lago, CEO e Head of design di Lago Design.

 

Marinella Levi I PoliMi

L’importanza, la bellezza e il futuro di portare la formazione e la ricerca oltre l’università per abbracciare le nuove sfide della società e del mercato. Questo il cuore dell’intervento di Marinella Levi,  Professore Ordinario di Scienza e Tecnologia dei Materiali al Politecnico di Milano. Levi porterà sul palco in visione una serie di oggetti: un apribottiglie progettato per pazienti reumatici, una protesi dentale, un modellino della barca MAMBO, interamente stampata in 3D, e una copia della Venere di Milo stampata in 3D. 

 

Roya Mahboo | Digital Citizen Fund, Afghan Dreamers

Roya Mahboob è un imprenditrice e filantropa afghana impegnata nella costruzione di #DigitalLiteracy per donne e bambini nei paesi in via di sviluppo. È anche il fondatore e CEO di Afghan Citadel Software Company (ACSC), con sede in Afghanistan. Roya ha fondato ACSC con l’intenzione di facilitare più posti di lavoro per i neolaureati, in particolare le ragazze, e aiutarli a trovare opportunità nei nuovi mercati IT dell’Afghanistan.

 

Sonia Massari I Future Food Academy

Stefano Micelli | Progetto Upskills Sicilia

Professore ordinario all’Università Ca’ Foscari di Venezia parlerà di Upskills 4.0, spin-off dell’Università Ca’ Foscari Venezia, costituito come Startup Innovativa e come Società Benefit.

 

Luca Parmitano I ESA (European Space Agency, Agenzia Spaziale Europea)

L’astronauta Luca Parmitano è presente nella doppia veste di colui che mette in pratica il lavoro di ricerca sulla salute dallo spazio e che vive come astronauta, le questioni relative alla salute e al quotidiano nello spazio, con tutte le implicazioni che la vita in quelle condizioni comporta.

 

Sheila Scerba I Steve Jobs Academy

Coordinatrice didattica della Steve Jobs Academy, Sheila Cerba parlerà dell’Academy e del suo lavoro.

Raffi Tchakerian I Dubai Institute of Design & Innovation

Space designer I professor at DIDI – Dubai Institute for Design and Innovation, Raffi Tchakerian parlerà anche della progettazione di missioni che tenga al centro il benessere dell’astronauta sia sotto il profilo fisico che psicologico e che, così facendo, restituisce informazioni preziose per successive missioni.

 

In chiusura, spazio a Massimo Banzi, founder di Arduino. 

Come seguire la Opening Conference di Maker Faire Rome 2021

 

Potrete seguire La Opening Conference di Maker Faire Rome 2021 in diretta su www.makerfairerome.eu il 7 ottobre.

La diretta video partirà dalle 17.00

 

 

fonti: makerfairerome.eu

foto di copertina: makerfairerome.eu

 

 

 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy