Espositori 2022



The Future of Food Production

The Future of Food Production

Come si può produrre il cibo nel futuro? Che comunanze ha con il futuro cibo spaziale?
Coltivazioni idroponiche avveniristiche in moderni elettrodomestici:
 RobotFarm la serra nelle dimensioni di una lavatrice
 Hydrowall una vertical farm nelle dimensioni di una fioriera
 SOLE un armadio rack dimostratore a terra di future serra spaziali
 RobotLamp lampade LED di nuova generazione per coltivare ovunque!
Una stampante 3D alimentare per prodotti nutraceutici, vitaminici e fonte di antiossidanti, partendo da materie prime fresche o da scarti della trasformazione agroalimentare.
Alimenti personalizzati, snack-on-the-go, alimenti per sportivi, militari, astronauti ecc...


The Future of Food Production

Giorgia Pontetti

Pontetti Giorgia, classe 1977, ingegnere elettronico ed astronautico con una forte passione per la natura e la tecnologia. Nonostante i suoi rigidi e formali studi come ingegnere, la passione per l'agricoltura ha sempre accompagnato la sua vita . Dal 1996 è CEO di G & A Engineering, un centro di ricerca privato di microelettronica per applicazioni spaziali e piccole imprese, in grado di progettare e produrre Apparati Speciali per applicazioni militari e spaziali. Nel 2014 Giorgia avvia la sua azienda agricola tradizionale e tecnologica, chiamata Ferrari Farm, dove coltiva sia in pieno campo che in serre idroponiche sterili, sigillate e computerizzate. Trasforma tutte le materie prime che produce in prodotti agricoli di alta qualità con una propria linea di trasformazione alimentare automatica. Ferrari Farm è stata selezionata come testimonial dell'innovazione in agricoltura, vincendo numerosi premi prestigiosi ed essendo stata selezionata tcome testimonial all'ONU.
Giorgia ritiene che l'agricoltura svolga un ruolo fondamentale nello sviluppo di tutte le civiltà ed oggi, considerando l'inquinamento, i cambiamenti climatici e la sovrappopolazione, è fondamentale sviluppare metodi alternativi di produzione alimentare che non compromettano il funzionamento degli ecosistemi.


 Life
  L.C1 (pav. L)
Back
 
Dati aggiornati il 21/02/2024 - 11.32.43