Espositori 2022



BullyBuster o L'Acchiappa-bulli: l'Intelligenza Artificiale al servizio delle vittime

BullyBuster o L'Acchiappa-bulli: l'Intelligenza Artificiale al servizio delle vittime

Le università di Bari, Cagliari, Foggia e Napoli "Federico II" collaborano sinergicamente per sviluppare una serie di tool basati sull'intelligenza artificiale per il rilevamento di azioni di bullismo e cyberbullismo. In particolare: (1) rilevatore di azioni di bullismo specifico basato sui movimenti della folla intorno alla vittima e, ove possibile, sulla sua espressione facciale; (2) parole e frasi tipiche del cyberbullismo, rilevatore di molestie, oppressione e stalking; (3) rilevatore di dinamica dei tasti e analisi del tocco; (4) rilevatore di deepfake facciali.


BullyBuster o L'Acchiappa-bulli: l'Intelligenza Artificiale al servizio delle vittime

BullyBuster Staff

Lo staff del progetto è composto da professori, ricercatori, dottorandi, dottorandi e collaboratori delle università di Bari, Cagliari, Foggia e Napoli "Federico II". I principali ricercatori sono personalità riconosciute nella comunità scientifica internazionale con oltre 100 pubblicazioni ciascuna su convegni e riviste scientifiche di alto profilo. Dirigono quattro laboratori specializzati in visione computerizzata e intelligenza artificiale (Bari, Cagliari, Napoli) e discipline giuridiche e psicologiche (Foggia).


 Research
  B.04 (pav. B)
Back
 
Dati aggiornati il 21/02/2024 - 11.32.43