Espositori 2022



R[3]Circle

R[3]Circle

R[3]Circle - Riuso Riciclo Rigenero torna alla Maker Faire Rome per far conoscere i nuovi talenti del Made in Italy sostenibile. Dal 7 al 9 ottobre, negli spazi del Gazometro in via del Commercio, sarà possibile conoscere i profili, i lavori e le collezioni di quattro tra i marchi del vivaio Altaroma.
Negli spazi di uno dei più iconici spazi industriali della Capitale, proprio in uno dei suggestivi silos, sarà possibile conoscere le collezioni di:



  • Eleonora Riccio, brand di abbigliamento che realizza capi tinti con pigmenti estratti da fiori e piante;

  • Ferilli Eyewear, che realizza occhiali con le fibre delle pale di fico d’India;

  • ID-EIGHT, che realizza scarpe con gli scarti della frutta

  • Krocette, marchio di borse sostenibili.


Processi e materiali innovativi, cura e responsabilità sociale, attenzione verso l’impatto ambientale sono solo alcuni degli aspetti che ruotano attorno alla sostenibilità del sistema moda, e che sono alla base della filosofia dei brand coinvolti, che aderiscono a questa nuova edizione del progetto promosso da Altaroma in collaborazione con Maker Faire Rome.


R[3]Circle

ELEONORA RICCIO, FERILLI EYEWEAR, ID-EIGHT, KROCETTE

ELEONORA RICCIO
Appassionata di botanica, Eleonora Riccio ha incentrato la sua ricerca sul colore, tanto che dopo diverse esperienze in brand quali Gianfranco Ferrè e Salvatore Ferragamo, e ispirata dal parco delle Kew Gardens a Londra (città in cui ha vissuto per quasi due anni), ha deciso di fondare il suo marchio in cui convergono valori come l'etica e l'ecologia, con un'attenzione particolare rivolta alle tinture naturali. Le collezioni sono infatti realizzate con tessuti certificati GOTS (certificazione del tessile biologico), i pigmenti sono estratti da fiori e piante, le stampe sono realizzate a mano con la tecnica dell’eco-printing, e tutto viene cucito rigorosamente in Italia da maestranze artigiane. L'idea
di questo progetto nasce dall'esigenza di rivestire il corpo umano con capi di abbigliamento estremamente raffinati, che racchiudono in sé poesia e che si sposano con un ideale spirituale della Moda pensata per donne che amano il bello e che si sentono preziose creature dell'universo, dello spazio, della Natura che ci ospita e che dobbiamo rispettare e averne cura.


FERILLI EYEWEAR
Cristiano Ferilli, founder del brand Ferilli Wyewear, impiega anni alla ricerca della giusta “formula” per la realizzazione dei suoi occhiali, con un progetto ambizioso e un'intuizione: l'utilizzo delle piante di fico d'India come materia prima. Un elemento indissolubilmente legato al territorio pugliese. La prima collezione di Ferilli Eyewear, chiamata Sikalindi, proponeva un'edizione limitata di montature artigianali in legno di olivo, betulla e fibra di fico d'India. Nessuno aveva mai realizzato occhiali in pale di fico d’India e rimane tuttora un'esclusiva del marchio. Il tema salentino è un punto di forza per tutte le collezioni: concept fondamentale di “Aeras” (Aria in dialetto griko), la seconda collezione lanciata nel 2020, con montature leggerissime. E anche della nuova collezione "KliMa", uscita a maggio 2022, che presenta un nuovo mix di nuovi materiali, tra cui l’acetato.


ID-EIGHT
ID.EIGHT è un brand di sneakers sostenibili Made in Italy, unisex, cruelty free, realizzate con materiali derivanti dagli scarti dell’industria alimentare, come bucce di mela, raspi e bucce di uva, foglie ananas. Nato nel 2019 dallo stilista sud coreano Dong Seon e dalla product manager italiana Giuliana Borzillo, consapevoli delle problematiche ambientali che affliggono il settore, Dong Seon e Giuliana decidono di tracciare una strada di cambiamento positivo nel mondo della della moda progettando una startup che affronti lo spreco di risorse. La formula è: unire la tecnologia dell’innovazione circolare alle storiche manifatture locali, per un design casual e genderless, con
richiami ai colori e all’estetica anni ’90.


KROCETTE
Krocette nasce da un’intuizione: riutilizzare gli scarti della frutta e trattarli con processi totalmente naturali, per ottenere un materiale innovativo, sostenibile dal punto di vista economico e ambientale. Il risultato è la prima pelle alternativa vegetale, un materiale dotato della stessa texture preziosa della pelle, ma completamente biodegradabile e cruelty-free. 100% Made in Italy, all'interno delle sue creazioni Krocette fonde l’estetica di prodotto all’etica di produzione per non imporre alcuna rinuncia, ma sono la scelta uno stile autentico.


  L.T.23 (pav. L)
Back
 
Dati aggiornati il 21/02/2024 - 11.32.43