Espositori 2023



Exergaming in Realtà Mista per la Neuroriabilitazione Personalizzata di Pazienti Atassici Cerebellari

Exergaming in Realtà Mista per la Neuroriabilitazione Personalizzata di Pazienti Atassici Cerebellari

Il prototipo proposto è un sistema di realtà mista, costituito da un visore ottico (HoloLens2) collegato al PC, specificatamente implementato sulla base dei suggerimenti di pazienti e neurologi per la neuroriabilitazione degli arti superiori. Il sistema consentirà di personalizzare in real-time scenari virtuali di esercizi riabilitativi di terapia occupazionale svolti dal paziente consentendo al medico di assisterlo da remoto durante lo svolgimento. L’esercizio è implementato in ambiente Unity ed è un esercizio di pointing.

Exergaming in Realtà Mista per la Neuroriabilitazione Personalizzata di Pazienti Atassici Cerebellari

Fabiano Bini, Michela Franzo', Simona Pascucci, Francesco Gioia, Francesca Romana Nobili, Mariano Serrao, Franco Marinozzi.

Michela Franzò: nata nel 1993, PhD in Ingegneria Industriale e Gestionale presso il dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale della Sapienza (DIMA), assegnista nel 2022 presso il DIMA (SSD ING-IND/34). Attualmente post-doc presso il dipartimento di Scienze e Biotecnologie Medico-Chirurgiche della Sapienza (SSD ING-IND/34) in collaborazione con il DIMA. Autrice di 2 pubblicazioni su rivista e 4 atti di congresso relativi alla realizzazione di esperienze in realtà mista e virtuale in medicina. Esperta nella programmazione in Unity per visori VR e HoloLens2.


  H3 (pav. 6H.03)
Back
 
Dati aggiornati il 09/04/2024 - 16.17.20