Espositori 2023



Amadeus

Amadeus

Amadeus è da collocarsi nell’ambito di “Internet delle cose”, consentendo di controllare gli impianti domestici tramite la rete Internet, senza entrare a contatto con loro. Abbiamo connesso tra loro tecnologie adatte ad essere utilizzate in una reale installazione e, nello stesso tempo, non costose. Si tratta di:
• protocollo seriale Modbus, uno standard utilizzato da oltre 40 anni e diventato uno standard de facto per la comunicazione industriale: può comunicare con inverter fotovoltaici, sistemi di termoregolazione, generatori di calore ecc.;
• Node-RED, un tool di programmazione sviluppato da IBM nell’ambito di IOT (Internet delle cose) che consente di trasferire dati e comandi fra i device connessi quali lampade smart, elettrodomestici WI-FI e di accedere a servizi Internet come API Meteo, IFTTT o messaggistica (Telegram) e gli assistenti vocali tipo Amazon Alexa o Google Home.
Il lavoro consiste nella realizzazione di un modello 3D di una semplice unità abitativa e nell’installazione di alcuni demo di impianti automatizzati.
Il PLC è collegato tramite espansione MODBUS ad un Raspberry, programmato in modo da trasmettere da dispositivo mobile i comandi di attivazione dei vari impianti (luci, allarme, riscaldamento/raffreddamento, apertura/chiusura di serramenti) e da fornire all’utente informazioni/allarmi su di essi. Agli ingressi del PLC sono installati, tramite appositi circuiti di condizionamento, i sensori da cui provengono i dati necessari per l’attivazione dei vari impianti e alle sue uscite attuatori che attivano i vari impianti.
Per la gestione degli ingressi e delle uscite abbiamo utilizzato un PLC programmato con linguaggio a blocchi funzionali FBD. Il Raspberry collegato alla rete WIFI domestica fa da ponte fra il dispositivo mobile da cui l’utente impartisce i suoi ordini ed il PLC, con il quale dialoga tramite il protocollo Modbus RTU.
Abbiamo usato Node-RED per programmare le funzioni dei flussi dati fra i device dell’impianto, interpretati come nodi di una rete, nel rispetto del concetto di “Internet of Things”. Nella fattispecie abbiamo programmato in Javascript un nodo di decodifica 16 bit per rendere efficiente la comunicazione Modbus.

Amadeus

Istituto Omnicomprensivo Avogadro Vinci di Abbadia San Salvatore classi 5C-5G dell'anno scolastico 2019-2020

La classi 5C e 5G dell’anno scolastico 2019-2020 collaborarono per realizzare questo progetto. La classe 5G frequentava il corso di studi dell’istituto tecnologico basato su ambiente e territorio. La classe 5C frequentava il corso di studi dell’istituto tecnologico basato su elettronica e automazione.


  D11 (pav. 8D.11)
Back
 
Dati aggiornati il 24/07/2024 - 18.06.59