Espositori 2023



Carbonium - Sandy

Carbonium - Sandy

Sandy è un rover autonomo, poco costoso e sostenibile in grado di pulire la sabbia delle spiagge dai rifiuti più superficiali. Il progetto si pone il compito di mettere la robotica al servizio dell’ambiente e vuole trovare una soluzione veloce ed economica per pulire la costa preservando l’ecosistema locale e allo stesso tempo fornire dati ambientali. Il rover si muove autonomamente sulla spiaggia evitando gli ostacoli, raccogliendo la sabbia e i rifiuti che incontra. La sabbia viene filtrata e vengono separati ciottoli e conchiglie dai rifiuti grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale.


Carbonium - Sandy

Carbonium

Carbonium nasce durante l’hackathon delle finali nazionali delle Olimpiadi di Robotica di Genova 2022, che ha acceso in Giuseppe Lapietra e Giulio Gismondi il desiderio di fondare una realtà composta da maker volenterosi di innovare e crescere assieme. Da allora il collettivo si è allargato e ha ampliato i suoi orizzonti, focalizzandosi su più progetti e includendo individui dall'età e dalle competenze più disparate.
A lavorare a Sandy sono stati Giuseppe Lapietra, Michele Scaramuzzi, Gianluca Tarantino, Giuseppe Macchia, Giulio Gismondi, Dario Danisi e Vincenzo Delfino.


  A16 (pav. 5A.16)
Back
 
Dati aggiornati il 21/07/2024 - 10.19.08