Maker learn festival 2021

8-12 November 2021

A rich training program, from the comfort of your home.
Over 50 training proposals from our partners and makers. Workshops, talks, webinars dedicated to innovation: from artificial intelligence to robotics, from recycling to upcycling; from digital manufacturing to sustainability, and much more.
And there are also courses for children and teenagers!



AI, automation and emotions: the new frontiers of robotics to bring skills for the future to the classroom - Tra intelligienza artificiale, automazione ed emozioni: le nuove frontiere della robotica per portare in classe competenze per il futuro

Campustore s.r.l.

An exciting journey with Pietro Alberti to discover concrete and accessible solutions to bring new concepts such as artificial intelligence and automation into everyday lessons. A meeting recommended for teachers and educators who cater to students of at least secondary schools, universities or professionals.

Timetables

Monday 08 November

From 3.00 pm to 4.00 pm CET


AI, automation and emotions: the new frontiers of robotics to bring skills for the future to the classroom - Tra intelligienza artificiale, automazione ed emozioni: le nuove frontiere della robotica per portare in classe competenze per il futuro

Pietro Alberti

Ingegnere per formazione, uomo-che-sussurra-ai-robot per vocazione, scalatore ciclistico per scelta: è sicuramente uno dei massimi esperti di robotica educativa presenti oggi in Italia e segue progetti di ricerca e sperimentazioni avanzate con alcuni grandi nomi del panorama dell’elettronica e dell’intelligenza artificiale internazionale, vantando collaborazioni con Intel, IBM, Arduino, LEGO Education, …

Direttore tecnico di CampuStore e LEGO Education Academy teacher trainer, si distingue su tutti per una calma e una pazienza che non sono di questi tempi e per la sua speciale capacità di prendere un robot complicatissimo e di ultima generazione e addomesticarlo in quattro e quattr’otto. Ancora oggi non riesce a togliersi un brutto vizio preso a 14 anni, età a cui risale il suo primo, intenso incontro con l’informatica: se trova un nuovo device o una nuova sfida è capace di “giocare” e programmare per ore, dimenticandosi di dormire, mangiare e persino della sua amata bici da corsa. Quando se ne ricorda però inforca la prima pista ciclabile e scompare tra le colline venete. È il formatore perfetto per chiunque ami sfide, contenuti e soluzioni complesse, tecniche, avanzate.

Category Partners


Back