Espositori 2019


LI-FI

LI-FI

Il funzionamento di un LED può essere pilotato ad una velocità talmente elevata da non permettere
all’occhio umano di percepirne l’accensione e lo spegnimento. Questa loro caratteristica li rende perciò utilizzabili
contemporaneamente per la trasmissione dati ad alta velocità ma anche per l’illuminazione d’ambiente. Al contrario, le
rapide variazioni dell’intensità luminosa possono essere captate da un fotodiodo che, utilizzato come parte di un sistema
di ricezione del segnale, consente infatti la cattura del segnale luminoso che verrà poi successivamente decodificato per
poter estrapolare l’informazione in esso contenuta.
In questo contesto, l’esperienza che si vuole presentare è una dimostrazione di trasmissione ottica di dati (ad esempio
immagine o testi) che prevede l’impiego di LED in trasmissione e fotodiodi in ricezione, opportunamente controllati
tramite PC e schede Arduino (Figura 2-3). Nello specifico, verrà mostrato come è possibile codificare l’informazione da
trasmettere in un segnale luminoso e, successivamente, come in ricezione si possa ricostruire i dati trasmessi a partire dal
segnale luminoso captato dal fotodiodo. Il pubblico avrà la possibilità di interagire, andando direttamente a pilotare il
sistema di trasmissione attraverso il pc.
Italy


LI-FI

Andrea Petroni

Dipartimento di Ingegneria dell' informazione


  A2 (pav. 7) - Sapienza Università di Roma - Saperi&Co
 2019

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04