Espositori 2019


Specchi d'Acqua - Olimpiadi di Robotica 2019
Specchi d'Acqua - Olimpiadi di Robotica 2019

Specchi d'Acqua - Olimpiadi di Robotica 2019

Il cambiamento climatico sta influenzando gli ambienti acquatici, e dev'essere monitorato.
I droni che abbiamo costruito sono economici e facili da replicare.

Ogni drone è realizzato con bottiglie di plastica per galleggiare. Abbiamo stampato uno scafo in 3D per l'elettronica, in particolare un modulo GPS e qualche sensore. Si guidano tramite un'app per Android.

I droni comunicano con una stazione Raspberry PI, che raccoglie le informazioni e poi le inoltra al nostro sito web.

I piani del progetto sono completamente disponibili su GitHub (cercate NidasioAlberto) per essere usati e migliorati.
Italy


Specchi d'Acqua - Olimpiadi di Robotica 2019

Matteo Cristini, Alberto Nidasio

Ciao a tutti! Siamo Matteo Cristini e Alberto Nidasio, due studenti di 19 e 18 anni di Crema.
Ci piace dire che siamo complementari in quanto studiamo rispettivamente Elettronica e Informatica.
Appassionati di tecnologia da sempre, da ormai due anni costruiamo robot assieme, anche se qualsiasi dispositivo a corrente ci affascina: reti, domotica, persino costruire sintetizzatori e droni stampati in 3D.
Diamo sempre il massimo per portare a termine un progetto, speriamo che il nostro lavoro piaccia anche a voi!


  B3 (pav. 9) - Matteo Cristini, Alberto Nidasio
 2019

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04