Espositori 2019


Plastic House
Plastic House

Plastic House

Il progetto “Plastic House” vuole affrontare le seguenti problematiche: la messa in riserva (in parole semplici le operazioni di stoccaggio di rifiuti destinati a operazioni di recupero), gli atti vandalici, la capienza ed i periodici malfunzionamenti, la riduzione di sprechi e emissioni di inquinanti.
Le caratteristiche in grado di risolvere le problematiche sopra evidenziate sono : alimentazione con energia rinnovabile; rivestimento con materiale riciclato (blocchi di plastica); sensore in grado di effettuare la caratterizzazione chimico-fisica dei rifiuti (analizzatore infrarosso - sensore conducibilità elettrica e induzione elettromagnetica); elevata capienza (oltre 8000 bottiglie); pensilina adibita alla sponsorizzazione delle attività e/o possibilità di trasmettere la pubblicità sul monitor LCD; riduzione dei rifiuti e sprechi (ovvero assenza dello scontrino di carta).
Infine, con la condivisione del gesto tramite social (video o foto) si crea un network internazionale di persone che condividono l'impegno e le azioni sostenibili per lavorare ad una alfabetizzazione ecologica ed ambientale.
Italy


Plastic House

Ilaria Falconi

Laurea in scienze ambientali con specializzazione in Monitoraggio e riqualificazione ambientale e master di II livello in analisi e mitigazione del rischio idrogeologico presso l’Universita’ di Roma La Sapienza.
Tecnico presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.


  E4 (pav. 8) - Ilaria Falconi
 2019

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04