Espositori 2021


Sea Side: stand next to the sea, stand for the sea

Sea Side: stand next to the sea, stand for the sea

Sea Side si prefigge di creare un network di organizzazioni private ed istituzioni al fine di restituire alla cittadinanza un mare più pulito e, allo stesso tempo, dare un supporto economico e sociale ai pescatori.
Il progetto ha inizio con i pescatori che, durante la loro normale attività lavorativa, raccolgono i rifiuti che rimangono incastrati nelle loro reti e segnalano sui diari appositi il tipo di materiale, la quantità e la posizione approssimativa di incontro.
Grazie a queste informazioni, gli esperti saranno in grado di monitorare le qualità delle acque e stilare uno dei primi report sul benessere del nostro golfo.
Per ripagare i pescatori del loro contributo, verrà dato loro modo di vedere i loro prodotti ad un prezzo maggiorato, giustificato dalla partecipazione network.
‘Sea Side’ vuole creare un nuovo approccio all’attività di pesca, che ripaga sia cittadini responsabili e l’ambiente. Per questo motivo, il progetto non si lega alla città ma è altamente scalabile ed esportabile nelle località che vogliono attivamente combattere l’inquinamento marino.




Sea Side: stand next to the sea, stand for the sea

Michele Lotta, Francesca Radovcic, Francesca Colosso, Juliana Moura De Oliveira, Riccardo Lucheschi, Caterina Cheber, Letizia Deriu.

Il team è composto da studenti universitari di diverse estrazioni e dipartimenti che hanno avuto la possibilità di lavorare assieme nella cornice del ContaminationLab dell'Università di Trieste.
Nonostante l'eterogeneità del percorso di studi, la passione per il mare è il vero filo rosso che lega il gruppo.



 Research
  K.01 (pav. K) - University of Trieste
 2021

Back
 
Dati aggiornati il 09/11/2021 - 11.51.35