Espositori 2021


Energy harvesting: let’s use the environment energy where and when it is needed.

Energy harvesting: let’s use the environment energy where and when it is needed.

Progettiamo dispositivi per la conversione dell'energia ambientale in elettrica, per alimentare nodi sensore wireless. Il dispositivo è composto da materiali standard, come acciaio, pezzi da stampa 3D, un circuito elettrico e barrette di "galfenol", una lega innovativa di ferro e gallio, più robusta dei piezoelettrici. Il dispositivo è "aperto" e visibile. Si presenta come un cilindro di circa 10 cm di altezza e 10 cm di diametro. L'applicazione di forze relativamente piccole (come quelle di un martello di gomma) converte energia sufficiente per illuminare una lampada a LED.




Energy harvesting: let’s use the environment energy where and when it is needed.

Carmine Stefano Clemente, Daniele Davino, Immacolato Iannone, Vincenzo Paolo Loschiavo

Daniele Davino è professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria (DING), Università degli Studi del Sannio, Benevento, Italia. Svolge attività di ricerca nell’Ingegneria Elettrica e dei Materiali. Gli interessi principali sono nei materiali “smart” e nella loro applicazione per sensori/attuatori e dispositivi per l’Energy Harvesting Inoltre, lavora sulla modellazione dell'isteresi in materiali e dispositivi magnetici, piezoelettrici e intelligenti.



 Research
  D.06 (pav. D) - University of Sannio - Benevento
 2021

Back
 
Dati aggiornati il 09/11/2021 - 11.51.35