Espositori 2021



Yeastime, The art of fermentation

Yeastime, The art of fermentation

Yeastime studia, sviluppa e produce un prodotto innovativo che trova applicazione nel campo dei processi fermentativi, servendosi di un sistema di sensori e dei generatori di ultrasuoni. Questo dispositivo in grado di ridurre tempi, consumi e costi associati al processo. Yeastime, al momento, pone al centro del progetto piccoli e medi produttori locali di birra, per fornire benefit sia economici che ambientali, ma si propone di impattare tutto il mercato dei prodotti fermentati.

Yeastime, The art of fermentation

Yeastime

Federico Ortenzi: Sono una persona curiosa e piena di immaginazione, per questa ragione mi sono appassionato alle scienze ed ho iniziato i miei studi, dato che nuove sfide mi stimolano, ho deciso di studiare il nuovo campo delle biotecnologie, che piu? studio e piu? ne sono entusiasta.


Pierfrancesco Mazzolini: Sono una persona molto proattiva e di mentalit aperta con una fantastica capacit di adattarsi a vari contesti. In questo senso, aver vissuto in 5 paesi diversi stato di fondamentale importanza per me al fine di acquisire questo insieme di competenze e caratteristiche. Ho un master in Management e una laurea in Economia e Commercio, con un'esperienza lavorativa di 3 anni nel Digital Marketing.


Alessandro Contaldo: Sono un laureando in ingegneria elettronica, ho completato gli esami assegnati dal percorso di laurea e sto scrivendo la tesi, per quanto riguarda il tirocinio ho svolto un progetto riguardante i sistemi wireless per applicazioni smart home. La passione per questo campo nata dalle scuole superiori il quale grazie ad un progetto riguardante la robotica mi hanno permesso di partecipare alla RomeCup ottenendo ottimi risultati che mi hanno permesso di esporre in passato al Maker Faire.


 Research
  C.02 (pav. C)
Back
 
Dati aggiornati il 23/05/2024 - 13.42.36