Espositori 2021


REMODEL - Robotic tEchnologies for the Manipulation of cOmplex DeformablE Linear objects

REMODEL - Robotic tEchnologies for the Manipulation of cOmplex DeformablE Linear objects

Il progetto REMODEL (Robotic technologies for the manipulation of complex deformable linear objects) è un progetto quadriennale finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon 2020. Il consorzio del progetto coinvolge undici partner.
REMODEL consentirà nuovi ambienti di produzione, in cui la produzione di prodotti complessi composti da più fili e cavi tramite robot non è solo possibile, ma è completamente integrata con la catena di progettazione del prodotto. Fili, cavi, cablaggi e tubi flessibili hanno un'applicazione trasversale in molti processi produttivi, dove queste tecnologie potrebbero appoggiare la scala per una totale automazione, diminuendo i costi di produzione e migliorando le condizioni dei lavoratori.
REMODEL offrirà nuove opportunità ai processi di produzione di manodopera ad alta intensità umana come quello che si occupa di cavi e tubi, in cui le attività di instradamento e montaggio richiedono tecniche di gestione avanzate.
L'abilità robotica REMODEL avrà un impatto su diversi scenari di produzione in cui il lavoro umano è ampiamente adottato a causa della complessità degli oggetti, dei materiali e delle attività di manipolazione, caratterizzata da una configurazione iniziale imprevedibile nonché da grande deformabilità e plasticità.
Per dimostrare l'efficacia dei risultati di REMODEL, saranno sviluppati quattro casi d'uso di produzione industriale forniti dai partner industriali e che coprono cinque diversi domini, ovvero la produzione e l'assemblaggio di cablaggi nel settore automobilistico e aerospaziale, il cablaggio dei quadri elettrici e la produzione di cateteri per applicazioni medicali.




REMODEL - Robotic tEchnologies for the Manipulation of cOmplex DeformablE Linear objects

Gianluca Palli - Università di Bologna

Gianluca Palli è Professore Associato presso l'Università di Bologna. I suoi interessi di ricerca includono lo sviluppo di robot in grado di interagire con ambienti non strutturati, oggetti deformabili e di cooperare con l'uomo, la progettazione e il controllo di mani antropomorfe, la modellazione e il controllo di robot con giunti a rigidità variabile, lo sviluppo di sistemi di attuazione e sensoriali innovativi. È coordinatore del progetto REMODEL H2020, finalizzato allo sviluppo di tecnologie robotiche per la manipolazione di oggetti lineari deformabili complessi.



 Research
  B.08 (pav. B) - Università di Bologna - DEI - Laboratorio di Automazione e Robotica (LAR)
 2021

Back
 
Dati aggiornati il 09/11/2021 - 11.51.35