Espositori 2021



Visual And Multimodal Applied Learning for Robots and Intelligent Systems

Visual And Multimodal Applied Learning for Robots and Intelligent Systems

Uno degli obiettivi fondanti dell'Intelligenza Artificiale e della Robotica riguarda lo sviluppo di agenti capaci di interagire con l'ambiente circostante. Per raggiungere questo obiettivo, un passo fondamentale quello di rendere l'agente capace di capire lo stato attuale del mondo che lo circonda. In questo contesto, la visione rappresenta uno dei canali sensoriali preferibili, e per questo motivo la comunit scientifica sta lavorando molto per sviluppare sistemi di visione per robot sempre pi prestazionali. Grazie alla loro capacit ed efficienza nella gestione di informazioni visive, le reti neurali di tipo deep sono state e continuano ad essere uno degli strumenti fondamentali per affrontare un gran numero di attivit in Robotica, come ad esempio la stima di ego-movimenti, la predizione delle distanze, la generazione di strategie di grasp, e la segmentazione semantica.
In questo progetto, mostreremo le tecniche pi avanzate che il Politecnico di Torino sta sviluppando per costruire le fondamenta della conoscenza teorica e degli algoritmi che i robot del futuro, e pi in generale i sistemi intelligenti, useranno per imparare autonomamente sugli oggetti, sull'ambiente e sul mondo.

Visual And Multimodal Applied Learning for Robots and Intelligent Systems

Barbara Caputo

Barbara Caputo professore ordinario del Politecnico di Torino, dove dirige il VANDAL Lab, serve come Rectors Advisor sui temi di Artificial Intelligence e dirige l'Hub AI@PoliTo, il laboratorio interdipartimentale di eccellenza su AI, Learning e Sistemi Intelligenti del Politecnico di Torino.
Ha ricevuto il titolo di Dottore di Ricerca in Computer Science presso il KTH a Stoccolma nel 2005. Dal 2007 al 2013 stata senior researcher presso l' Idiap-EPFL. Successivamente, stata Professoressa presso l'Universit Sapienza di Roma.
Dal 2017 contribuisce con regolarit alle linee guida nazionali su temi di AI come una dei 30 esperti dell' AgID task force on Artificial Intelligence, e fa parte del gruppo di 30 esperti del MISE che ha contribuito alla scrittura della Strategia Italiana su AI. Dal 2018 membro dello steering committee che si occupa di sviluppare ed implementare il dottorato nazionale sull'Intelligenza Artificiale, e serve come coordinatore della linea AI & Industry 4.0.


 Research
  B.03 (pav. B)
Back
 
Dati aggiornati il 20/07/2024 - 09.42.02